martedì, novembre 24, 2015

Sfiorarti
con le dita

Come a suonare

Sulle tue spalle,
Sui tuoi fianchi
la tua pelle

Le note di un’emozione

Chiamata Anna
chiamata Amore


G