domenica, giugno 14, 2009

La Terra dei Fuochi e le speranze vane.

Tutti temono, nessuno fa nulla.

Come quelli che Berlusconi l'hanno votato.
Ho chiesto in giro, nessuno pare abbia votato a destra delle mie conoscenze, allora mi domando: come cazzo è possibile che alla provincia abbia vinto un ignorante come Cesaro? La gente cade dalle nuvole, è assopita... Intanto si continua a morire nella provincia di Napoli, 30, 40% di casi di tumore in più che nel passato; ogni giorno mi alzo con la puzza di spazzatura bruciata nel naso e maledico Gesù Cristo che gli ha dato la vita, a sti balordi.

"Abbiamo risolto il problema dei rifiuti", sì, seppellendoli sotto al tappeto magico. Ma che hanno risolto? Qui fuori ho ancora cataste di metri di lunghezza che stanno giorni prima di essere portate via. Ferrandelle è satura, oltre che illegale, staremo a breve punto a capo.

E qualcuno - tanti - preferisce la 50 euro per il voto invece che 10 anni di vita in più. BAH.

lunedì, giugno 01, 2009

Incendio Ecorec Marcianise 12 Maggio 09

In Campania ci ammazzano così.

Contro la nostra volontà.

E noi, inermi, ignari, ottusi ci lasciamo aggredire in questo modo. Poi ci meravigliamo quando scopriamo di avere un tumore, piangiamo, disperati, come se fosse successo tutto all'improvviso.

L'Italia è al macero, in una cultura che ormai non c'è più.

Questa Italia non è più la mia patria.