lunedì, ottobre 11, 2010

La pioggia copriva le lacrime di lei,
    rinchiusa nel suo guscio invisibile,
        fatto di silenzi e pensieri nascosti.