mercoledì, settembre 15, 2010

Vaffanculo a chi mi dice cosa fare e cosa non fare solo per il piacere di dare fiato alle corde vocali

Vaffanculo a quegli incapaci che invece di agire continuano a piangersi addosso a vita senza cambiare una virgola

Vaffanculo a tutti gli imbroglioni e alle teste di cazzo che la nostra vita la rovinano ogni santo giorno

Vaffanculo a chi parla di rispetto e del rispetto, invece, non ha proprio la concezione

Vaffanculo a chi finge, a volte così tanto spudoratamente, e spesso a se stesso

Vaffanculo a chi non ha neanche idea di cosa voglia dire impegnarsi anima e corpo, nè al lavoro, nè nei rapporti personali

E vaffanculo agli orgogliosi, che fanno tanto i duri e dentro sono più fragili della porcellana, ma dirlo gli costa

Ci muoiono popoli interi per l'orgoglio