sabato, ottobre 27, 2007

Angeli fuori orario


Sempre più spesso mancano gli angeli
quando ci servirebbero;
oppure non vedono più niente,
sanne le cose solo in modo impreciso.
Visibilmente annoiati
traversano marciapiedi,
parcheggi e sale d'attesa,
guardano in tormento l'orologio
e lasciano il servizio nel minuto concordato.

Kurt Drawert


1 Comments:

Blogger Dario said...

Ciao. Complimenti per il blog. Per la rara sensibilità. E' difficile trovare qualcun'altro che utilizzi la struttura sperientale di un post per fare poesia d'occasione. Davvero, con stima, un saluto ed un incoraggiamento. Passero' spesso da qui...

6:15 PM  

Posta un commento

<< Home