domenica, luglio 29, 2007

V e n t o   n e i   c a p e l l i   e   g l i   o c c h i   a l   s o l e


le parole urlate e poi
dall'eco ripetute
cantano


il tuo sorriso, l'allegria


socchiudo gli occhi
e le tue mani mi accarezzano


morirò d'amore, morirò per te