venerdì, giugno 22, 2007

A me non dispiace nulla.
Nulla.

Ogni discussione, ogni singola parola tra le miliardi che diciamo mi (anzi, CI!) fa bene per avvicinarci più di prima; stasera forse è stato importante più delle alltre volte.

Vorrei che tu non ti alzassi più con la rabbia addosso.