venerdì, marzo 16, 2007

Riflessioni/1

Salone dell'auto di Ginevra. Cinque ore di giro, su e giu' per stand e piani, con spazi pieni di luce, gente incollata alle modelle e soprattutto una marea di macchine. La maggior parte delle quali inaccessibili ai piu'.

Ed è questo il punto: riusciro' ad avere mai qualcosa del genere? Non che mi interessi prettamente la macchina; mi riferisco piuttosto allo stile di vita che ci ruota attorno. Cambiare vita per cambiarne qualità? Si, e a che prezzo?



Come nuvole grigie piene di pioggia arrivate improvvisamente,
la confusione torna, e regna sovrana.

Etichette: